Spaghetti vongole e pomodorini: come ottenere il massimo risultato

Proponi gli spaghetti vongole e pomodorini per fare colpo sui tuoi ospiti con semplicità. Porta a tavola un primo piatto all'insegna del sapore del mare con pochi accorgimenti. Il segreto per la riuscita del piatto stà nel metodo di cottura impiegato per la pasta e, ovviamente, nella scelta di un prodotto di qualità. Se non hai mai provato a risottare la pasta, non sai cosa ti sei perso! Non ti preoccupare, è davvero facile e ti permette di raggiungere il massimo risultato. Infatti, la pasta cattura tutto il gusto delle vongole e i sapori si amalgamano alla perfezione! Che stai aspettando? Mettiti ai fornelli.

spaghetti alle vongole e pomodorini

Ingredienti

  • Vongole veraci 1 kg
  • Pasta (spaghettoni) 330 g
  • Pomodorini ciliegino 200 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine d'oliva 20 g
  • Prezzemolo
  • Peperoncino

Spaghetti vongole e pomodorini: inizia dai molluschi

Parti dalla pulizia dei molluschi. Da noi trovi le vongole in rete: ti consigliamo di lasciarle spurgare in una bacinella di acqua fredda con un cucchiaino di sale grosso. Cambia l'acqua anche un paio di volte, così da assicurarti di eliminare tutta la sabbia e non trovare dei fastidiosi granelli nel piatto che porti a tavola.

vongole pulizia dalla sabbia

Preparazione degli spaghetti vongole e pomodorini

In una padella aggiungi un filo di olio e fai soffriggere 2 spicchi d’aglio scamiciati, del peperoncino e del prezzemolo. Fai insaporire bene il tutto per un paio di minuti. Lava i pomodorini, tagliali in 4 parti e aggiungili al soffritto già pronto in padella. Procedi con la cottura per una decina di minuti, quindi regola di sale e pepe. Unisci i molluschi, alza la temperatura e copri la padella con un coperchio. In questo modo le vongole si schiuderanno. Potrai anche scegliere di compiere il lavoro di sgusciatura già in questa fase, lasciando qualche conchiglia intera per decorazione. Sposta in un piatto a parte vongole e pomodorini, così da evitare di bruciarli e lascia nella padella solo il sugo di cottura.

vongole in padella

Nel frattempo, metti l'acqua sul fuoco e, a bollore, fai cucinare la pasta. Una volta pronta, scola gli spaghetti e uniscili alla padella con il sugo ottenuto dalle vongole. Quindi, completa la cottura come fosse un risotto: è questo il segreto per una spaghettata con i fiocchi. Sfrutta la padella e lascia andare gli spaghetti a fuoco medio-alto per altri 3 minuti. Ti conviene aggiungere qualche mestolo di acqua di cottura della pasta. Infine, completa con vongole, pomodorini e prezzemolo fresco appena tritato.

spaghetti vongole e pomodorini